Sapete che cos’è un Overnight Oats?

E’ un “oatmeal”, letteralmente “pasto di avena” (oat = avena + meal = pasto), simile al porridge inglese, con la differenza che il primo si prepara a freddo mentre il secondo a caldo, è la colazione “fit” per eccellenza, molto diffusa negli Stati Uniti e nei paesi anglofoni e tra l’altro in voga tra le celebrities.

Si prepara la “base” velocemente alla sera, si lascia riposare per tutta la notte (ecco il perché di “overnights“) per poi finire di condire e gustare al mattino.

Il buono di questa colazione genuina, sana ed equilibrata sta nel suo potere energetico e saziante (infatti l’avena è un ottimo alleato dell’intestino pigro ed è indicato per chi vuole perdere peso mantenendo il buonumore), essendo ricca di fibre, cereali, frutta fresca e secca, semi e grassi buoni e indispensabili per l’organismo.

Gli ingredienti che andrò ad utilizzare sono ricchi di proprietà benefiche: i fiocchi di avena, sono ricchi di fibre fonte di ferro, fosforo e magnesio ed aiutano a ridurre il colesterolo, i semi di chia contengono calcio e acidi grassi essenziali omega3 e omega6, vitamine e aminoacidi, ferro e potassio, selenio, zinco e magnesio (per saperne di più cliccate qui), il latte vegetale, fonte di proteine, le bacche di goji fonte di manganese, che contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo, la banana, ricca di amido, zuccheri, vitamina B1, B2, C, E, minerali (fosforo, magnesio, sodio, potassio, ferro, zinco) e tannini, lo sciroppo d’acero, che oltre ad essere dolce, depura e aiuta a dimagrire.

NB: questa colazione energetica, vegana (sempre che evitiate il latte vaccino) e salutare, è perfetta anche in gravidanza (molto carino questo blog blog che vi segnalo) e per le mamme durante l’allattamento!

Ecco a voi la Ricetta

Ingredienti per 1 tazza:

  • 35 grammi di fiocchi di avena biologici
  • 60 gr di latte vegetale (io ho usato un latte di soia, riso e canapa), se preferite potete usare latte vaccino
  • 40 gr di acqua
  • 2 cucchiai di yogurt vegano o greco o altro yogurt magro o a vostro piacere
  • 1 cucchiaio di semi di chia
  • ½ banana a fette
  • 1 cucchiaino di bacche di goji
  • Sciroppo d’acero (oppure miele o marmellata o altro a vostro piacere)

Procedimento, semplice e veloce!

  • La sera prima ponete in una tazza o in un barattolo di vetro (la cosa carina è che utilizzando il barattolo potrete anche sfruttarlo per l’asporto!) l’avena e i semi di chia e versate il latte, l’acqua e lo yogurt e mescolate. Coprite con la pellicola trasparente e ponete in frigo per la notte.
  • Al mattino, avrete ottenuto un risultato più denso e “colloso” della sera precedente. Finite di decorare la tazza aggiungendo lo sciroppo o la marmellata, la banana e le bacche di goji o qualsiasi frutto fresco e secco che desideriate, insieme a spezie come la cannella.

PS: se per caso avete il barattolo appena terminato di marmellata, crema al cioccolato o burro di arachidi, vi suggerisco di utilizzarlo per preparare il vostro overnight oats…ovviamente senza lavarlo!

Enjoy your breakfast!

#healthy #mumup

Maria