Vi presentiamo il libro “La Strega Rossella”, di Julia Donaldson e Axel Scheffler.

Brutta, ma simpatica e gentile, la strega Rossella regala tanto divertimento ai bambini: Rossella se ne va a spasso sulla sua scopa, con un pentolone, una bacchetta magica, con tanto di stella in punta e un gatto che le fa compagnia.

Le avventure di Rossella sono in rima: infatti, arriva un vento un po’ pazzerello, che le fa cadere il cappello. La strega scende dalla scopa con il gatto per cercarlo.

Rossella dovrà atterrare e cercare insieme al suo caro gatto gli oggetti di volta in volta smarriti e li recupererà ogni volta grazie all’intervento di un animaletto, così che ad ogni decollo la scopa riparte con un passeggero in più e Salagadula con arte e magia la strega e gli amici se ne volano via.

Libro bello nelle illustrazioni e simpatico nei contenuti, parla di buoni sentimenti, di amicizia e di ragione che vince sulla forza e di unione che fa la forza: i singoli non possono nulla contro il nemico più forte, ma uniti lo sconfiggeranno!

In questo libro, gli animali son protagonisti e i bimbi seguono trepidanti le loro avventure in continuo crescendo fino al finale sorprendente: sembra quasi che ai bimbi venga voglia di saltare sulla scopa per vivere la prossima avventura insieme alla strega buona e ai suoi amici animali.

Un classico della letteratura per bambini: la prima edizione de “La strega Rossella” risale al 2001: da allora questa storia in rima è diventata un classico della letteratura per i più piccoli ed è possibile scegliere tra il volume con copertina rigida e illustrazioni a tutta pagina e l’edizione tascabile (edizioni EL, collana Un libro in tasca).

L’età di lettura indicata è 4 anni, ma si può provare a proporre anche prima.

Autrice ed illustratore sono i creatori di un altro personaggio famoso: il Gruffalò, che è diventato uno dei mostri più amati e conosciuti tra i bambini di tutto il mondo.

Marta