Collaboratori

Ilaria
Ilaria

Avete presente la “femminuccia” allegra, sorridente e dinamica rappresentata nel nostro logo?
Dietro o meglio dentro di lei c’è Ilaria Pigaglio, la mente e la mano artistica che potrete riconoscere in molte altre delle illustrazioni utilizzate da MUMUP asd.
Dopo il diploma presso il Liceo artistico di Cuneo, ha conseguito la laurea di primo livello in Pittura presso l’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino. Una volta capito cosa avrebbe voluto fare “da grande”, ha frequentato diversi corsi di illustrazione per l’infanzia ed ha partecipato a vari concorsi nazionali ed internazionali, ottenendo riconoscimenti, tra cui le ultime due edizioni de “I colori del sacro”, promossa dal Museo Diocesano di Padova. Realizza inoltre illustrazioni per locandine di spettacoli teatrali, biglietti natalizi, segnalibri, tazze e magliette e produce pubblicazioni illustrate per diversi editori. Cliccando sulla foto di Ilaria potrete approfondire la sua conoscenza!

Nadia
Nadia

Nadia Rosso è la nostra mente e mano grafica e si occupa di rappresentare visivamente i valori e gli obiettivi di Mumup, attraverso la scelta e la realizzazione di illustrazioni, immagini, colori, parole, caratteri, cerchi, fiori, linee, idee e pensieri. La sua esperienza inizia al liceo artistico di Cuneo, prosegue presso la Scuola Parauniversitaria Torino dove consegue il diploma di grafico pubblicitario e continua nella lunga carriera, occupandosi della veste grafica di loghi, immagini coordinate, cataloghi per aziende quali ad esempio Alpitour e Venchi. Attualmente lavora per l’agenzia di Comunicazione Bbox, realizzando campagne pubblicitarie, creazioni di immagini e studi di loghi e marchi.
Una frase che la rappresenta: “non riesco a non usare carta e matita, tutti i giorni devo lasciare un segno da qualche parte”.

La Ceci
La Ceci

Cecilia è una Educatrice: ha improntato i suoi studi sulla pedagogia, la psicologia dello sviluppo, la filosofia dell’educazione, la sociologia e si occupa di educazione nell’ambito della crescita del bambino, con l’obiettivo di stimolare in lui la voglia di creare, conoscere ed esplorare, accrescendo le interazioni e la concentrazione.
Inoltre è operatore BLS-D e ha svolto formazione specifica presso il Bambin Gesù per lo svolgimento di attività ospedaliera, occupandosi tra l’altro di Clownterapia.
Ci piace il suo ottimismo, il suo senso di responsabilità e di rispetto degli altri e della vita, la sua capacità di lavorare con il sorriso, con entusiasmo ed energia.
In MUMUP asd si occupa dei corsi di psicomotricità e di altre attività ludico-ricreative e per lo sviluppo psicofisico e psicomotorio dei bambini.

Marta
Marta

Marta è laureata in Storia dell’Arte ed ha sempre avuto passione per la didattica e i bambini, oltre che per l’arte. Fin da giovane ha lavorato nel mondo dell’animazione e dell’infanzia, continuando durante l’università, con attività ludico-didattiche in vari contesti, come villaggi turistici e doposcuola, associazioni (anche di volontariato) ed attività all’interno di strutture museali, come Casina di Raffaello. Come guida turistica, unisce l’amore per la sua città e per l’arte realizzando percorsi turistici e lezioni per adulti, ragazzi e bambini e far scoprire curiosità ed aneddoti su Roma e non solo. Inoltre Marta realizza laboratori manuali che permettono di far entrare anche i più giovani a contatto con artisti, materiali e tecniche a volte poco conosciute, giocando ed imparando allo stesso tempo.
Con Marta verranno realizzate tavole rotonde per i più piccoli, ma anche tante passeggiate a misura di mamme e famiglia!

Chiara
Chiara

Chiara è prima di tutto Mamma di una splendida bambina di 7 mesi, di nome Camilla. E’ una MusicArTerapeuta nella Globalità dei Linguaggi (www.centrogdl.org), appassionata di pittura e di tutto ciò che è Arte. Le piace dedicare il suo tempo soprattutto alla cura e all’educazione consapevole dei bambini, che sono il futuro del nostro pianeta, attraverso laboratori ludici e ricreativi, come lo yoga-gioco.
Da Mamma ha vissuto l’indimenticabile viaggio della Gravidanza e per questo realizza anche laboratori dedicati alle future mamme, attraverso la Globalità dei Linguaggi, per esplorare insieme il bellissimo viaggio del feto che diventerà neonato.

Santina
Santina

La dott.ssa Santina Calì è una psicoterapeuta cognitivo-comportamentale e supporta i pazienti con disturbi quali ansia e attacchi di panico, depressione, stress, disturbi sessuali, insonnia, fobie specifiche e fobia sociale, ipocondria.
Ha collaborato con l’Istituto A.T. Beck di Roma e Caserta fino al 2017 in qualità di docente e si occupa di psicodiagnosi e psicoterapia, conducendo inoltre gruppi di Mindfulness, in particolare di Mindful eating (MB-EAT), Mindfulness based stress reduction (MBSR) e Mindfulness Based Cognitive Therapy per pazienti oncologici (MBCT-Ca). Ha inoltre conseguito un master in Sessuologia Clinica e Disturbi Sessuali.

Tiziana
Tiziana

Laureata in Psicologia, indirizzo Clinico e di Comunità, consegue inoltre la Laurea in Scienze della Formazione Primaria con abilitazione all’Insegnamento dell’attività didattica con alunni diversamente abili. Lavora all’interno delle istituzioni scolastiche occupandosi anche di elaborazione, coordinamento ed attuazione di progetti nelle aree dello svantaggio e di situazioni critiche, effettua screening e individuazione di gruppi critici ed interventi calibrati. Si trasferisce a Madrid dove lavora in una scuola montessoriana. Rientrata a Roma frequenta l’Istituto di Ortofonologia, per conseguire la Specializzazione in Psicoterapia dell’età Evolutiva ad indirizzo psicodinamico e nella Sede di Passo del Furlo, apprende la tecnica di Danza Movimento Terapia nella terapia di gruppo. Si è occupata di psicoterapia con gruppi di adolescenti e con le diadi madri bambino e ha prestato servizio nella scuola primaria e come responsabile dello Sportello di Ascolto, servizio rivolto ad alunni, insegnanti e genitori del 176° Circolo Didattico “Bambini del Mondo”. Tutt’oggi si occupa di “Accoglienza e supporto delle situazioni di disagio” ed è Referente dei Disturbi specifici dell’Apprendimento. Tra le varie tecniche si specializza nell’utilizzo del Training Autogeno.

Daniela
Daniela

La dott. Daniela Maggiorano è laureata in Psicologia e si è specializzata in Psicoterapia della Gestalt. Svolge la libera professione presso il suo studio privato, utilizzando un approccio terapeutico volto ad accompagnare il paziente, nel rispetto dei suoi tempi, verso una maggiore consapevolezza di se stesso e delle proprie modalità di relazione, verso una riscoperta dei propri sensi come bussola delle proprie scelte e verso un più autentico ascolto delle proprie emozioni al fine di sperimentare il benessere psicofisico.
Appassionata di nuoto sin dall’infanzia, ha sempre cercato di conciliare acqua e psicologia, dando vita ad un Percorso di Acquaticità Neonatale dedicato a genitori e bebè, durante il quale riscoprire l’elemento acqua come facilitatore della relazione, grazie semplicemente al contatto pelle a pelle.
Dopo tanti anni di sport agonistico tra pallavolo e nuoto, da qualche anno è nato un grande amore per la danza africana che si balla a piedi nudi e con le percussioni dal vivo. Altro amore è quello per i cani: follemente innamorata di una trovatella, ormai grande, di nome Camilla!

Ilaria
Ilaria

La dott. Ilaria Martelli è laureata in Psicologia Clinica e si è specializzata in Psicoterapia della Gestalt. Ha prestato servizio presso il Centro di Salute Mentale di Aprilia e Cisterna di Latina e collabora con l’Associazione “Aps Sostegno Donna”, in qualità di Psicologa e Psicoterapeuta di riferimento e come relatrice su tematiche quali: violenza di genere, bullismo, cyberbullismo.
Esercita la libera professione presso uno studio privato e si relaziona ai pazienti attraverso un approccio relazionale ed esperienziale.
Nel suo lavoro porta soprattutto la curiosità verso l’altro, la sua ironia e sensibilità e la capacità di saper accogliere. E’ appassionata di disegno, che costituisce per lei, insieme alla danza, alla musica e alla drammatizzazione, uno strumento terapeutico importante, che favorisce la libera espressione di sé e della propria creatività, facilitando il raggiungimento del proprio benessere psico-corporeo.
Il suo motto è: la Psicoterapia è un viaggio alla scoperta di sé nella relazione con l’altro!

Monica
Monica

Monica Selva inizia la sua formazione sportiva praticando judo, pallavolo a livello agonistico, successivamente pratica per diversi anni fitness. Nel 2009 le vengono diagnosticate presso il Policlinico Umberto I di Roma la fibromialgia (reumatismo muscolare) e l’artite reumatoide assiale. Il suo medico internista, l’agopuntore e il reumatologo le consigliano di associare alla terapia medica il Pilates. Inizia così il suo percorso presso il Centro Sportivo Fiamme Oro della Polizia di Stato con il preparatore atletico della Nazionale di Motocross Giuseppe Chiodi, insegnante di Pilates. Si appassiona soprattutto per i benefici che ottiene sul dolore cronico che porta la fibromialgia tanto da abbandonare definitivamente la terapia medica. Inizia la formazione da insegnante presso la F.I.F. Federazione Italiana Fitness conseguendo vari brevetti: Pilates Matwork, Pilates Advanced, Pilates Gravidanza, Pilates terza età, Pilates per la schiena,Reformer, Insegnante di Ginnastica Posturale, Bendatore Taping Elastico.
Definisce il Pilates la sua “PASSIONE”.

Beatrice
Beatrice

Beatrice Luna, ostetrica e insegnante di Kundalini Yoga, unisce le sue capacità tecniche alla visione “sensibile”, rendendo l’esperienza della gravidanza un’opportunità perché la donna possa trasformarsi e viversi con tutta se stessa l’estasi e le ombre della gravidanza e della maternità.
Inizia a praticare Kundalini Yoga nel 2003. Da sempre in relazione con il mondo dei bambini, lavora come educatrice per l’infanzia. Nel 2009 l’amicizia con donne in gravidanza e ostetriche l’avvicinano, appassionandola, al processo della nascita e al valore che lo yoga può apportare alla donne in questa particolare fase della vita. Laureata in Ostetricia, insegna Yoga ad adulti e accompagna la donna nei nove mesi di gestazione e nella fase del puerperio, unendo le conoscenze scientifiche alle antiche mappe tramandate alle donne dal suo maestro Yogi Bhajan. Continua a praticare Kundalini Yoga e il Sat Nam Rasayan, seguendo l’insegnamento di Guru Dev Singh. Ha una formazione umanistica conseguita con laurea in Filosofia; si certifica come insegnante di KY, riconosciuta dal KRI, Stati Uniti, nel 2009 e comincia a insegnare poco dopo. Tutt’ora continua il percorso di conoscenza e cura della donna in gravidanza attraverso il Kundalini Yoga e la pratica ostetrica in ambito di libera professione.

Giulia
Giulia

Giulia Lo Giudice è laureata in Economia per la Cooperazione e lo Sviluppo, successivamente si è specializzata in internazionalizzazione d’impresa presso l’Istituto di Commercio Estero.
Ha approcciato fin da piccola allo sport attraverso il nuoto che rappresenta tuttora la sua prima grande passione divenuta, negli anni, un lavoro: durante il periodo universitario ha conseguito il brevetto della FIN da istruttore di I e II livello ed ha iniziato a lavorare in varie piscine allargando poi le sue competenze ad altre discipline acquatiche tra cui aquafitness, hydrobike e baby nuoto.
In seguito ad un infortunio si è avvicinata alla ginnastica posturale secondo il metodo Mezieres e al metodo Pilates applicando entrambi su sé stessa per diversi anni: rimasta colpita dai benefici offerti da queste discipline, ha iniziato a studiare ed approfondire autonomamente gli aspetti legati all’anatomia, alla fisiologia, alla teoria del movimento e alla kinesiterapia fino a decidere di intraprendere il percorso di formazione per insegnanti di fitness posturale e di pilates matwork e reformer presso il CSEN e STOTT Pilates . Da allora si mantiene in costante aggiornamento attraverso lo studio e la partecipazione periodica a workshop e corsi di specializzazione (pilates con piccoli attrezzi, allenamento funzionale in ottimizzazione posturale) e lavora in varie palestre e studi pilates.

Rosalba
Rosalba

Rosalba inizia il suo percorso nello Hatha yoga ancora adolescente nel 1986. Da allora un semplice interesse è diventato una vera e propria passione.
Conferisce il diploma di insegnante presso l’ Indian Yoga Academy, Oggi è insegnante YANI specializzata in Yoga applicato all’educazione. Nei diciannove anni di insegnamento ha condotto gruppi nei centri specializzati,nei luoghi di lavoro e nelle scuole. Consapevole del valore di questa antica disciplina, desidera diffondere gli strumenti che lo yoga ci insegna per portare il benessere nei vari ambiti della vita. In particolare il periodo della gravidanza e dopo il parto richiedono attenzione e lo yoga accompagna le donne in questo importante momento.
Attualmente oltre i normali corsi conduce lezioni per donne in gravidanza e mamme e bebè.

Matteo
Matteo

Il prof. Bringacca Matteo è un Chinesiologo.
Esperto professionista del benessere psicofisico, si è laureato all’ISEF di Torino ed è iscritto all’Unione Nazionale Chinesiolgi dal 1996. Ha maturato un’esperienza ultraventennale ed è Fondatore e direttore del T.Studio(Kinesiterapia, Shiatsu, Cranio Sacrale Biodinamica, Fiori di Bach ecc).
Insegna varie tecniche di massaggio (terapeutico, sportivo,
rilassante, etc-) e di vari approcci al benessere psicofisico dell’uomo
(meditazione, cristalloterapia, suono terapeutico ecc). Propone anche corsi di miglioramento della propria vita, autostima, crescita interiore.

Alejandro
Alejandro

Alejandro Bayona è un insegnante di attività motoria. Prende la sua prima laurea (quinquennale) a Bogotà-Colombia (paese di origine) in Scienze dello Sport. Sin da molto giovane e contemporaneamente agli studi universitari comincia a lavorare come insegnante sia nelle scuole sportive sia nelle scuole elementari e licei. Prende la sua seconda laurea come specialista in Attività Motoria Preventiva e Adattata presso lo IUSM (foro italico – Roma); grazie a questa specializzazione si inserisce nel mondo della ginnastica preventiva per adulti e terza età e nell’ambito della ginnastica posturale adattata a diverse esigenze. Ad oggi si dedica al’insegnamento dell’attività motoria nelle scuole elementari e della ginnastica posturale per la terza età, avendo maturato un’esperienza ventennale nel settore.

Katia
Katia

Dotata di un’innata passione per la creatività, Katia, fin da bambina, trascorre i suoi pomeriggi ad inventare e realizzare i suoi giochi.
Dopo il diploma ottenuto presso il Liceo Artistico Giorgio De Chirico di Roma, si iscrive all’Accademia delle Arti e delle Nuove Tecnologie dove intraprende per due anni un iter formativo ricco di stimoli e nuove conoscenze nel mondo del graphic design.
In quegli stessi anni inizia il suo percorso di animatrice per feste ed eventi e scopre l’arte della pittura sul corpo come forma di intrattenimento per grandi e piccini.
Per festeggiare l’arrivo della nipotina nasce l’idea del suo primo belly painting: da quel momento i dipinti che realizza sui pancioni si coloreranno delle mille e più emozioni delle future mamme nell’accogliere le nuove vite.

Tania
Tania

Tania Frasca è un’ostetrica iscritta all’albo Professionale delle Ostetriche. collegio della Provincia di Frosinone.
Ha svolto vari corsi di Specializzazione dedicandosi alla Donna durante la gravidanza, al travaglio e al parto, al post- partum e all’assistenza neonatale.
Attualmente conduce corsi di Acquaticità Prenatale e Neonatale, Ginnastica Posturale in Gravidanza, Preparazione al Parto.
Ha deciso che sarebbe diventata una Ostetrica quando aveva cinque anni: era una bambina come le altre ma con un sogno stampato nella testa: diventare quello che ad oggi è e che ancora le sembra un sogno.
Svolge il suo lavoro con immensa gratitudine e passione perché quello a cui ambisce è entrare nel cuore delle Donne.

Francesca
Francesca

Francesca Morelli è un’ostetrica iscritta all’albo del Collegio delle Ostetriche di Roma, è insegnante di Massaggio infantile AIMI e Consulente del Portare i bambini in fascia della Scuola del Portare. Ama scrivere poesie e visitare mostre d’arte. Si dedica al sostegno della genitorialità fin dalla gravidanza attraverso incontri di accompagnamento alla nascita. L’esperienza della maternità le ha fornito lo stimolo per approfondire l’ambito della pedagogia, altra sua grande passione; ciò le ha permesso di unire l’arte ostetrica alla pedagogia trasmettendo l’importanza del contatto con il proprio bambino fin dall’inizio della gravidanza. Operatore dell’approccio Brazelton basato sul metodo Touchpoint a sostegno delle famiglie, ritiene inoltre la comunicazione empatica la più efficace per portare alla luce la forza racchiusa nell’animo femminile.