Kundalini yoga

Kudalini è lo yoga della consapevolezza. E’ una scienza sacra che combina forma, respirazione, movimento, meditazione, rilassamento.

La pratica nel Kundalini yoga si basa sulle “classi”, lezioni strutturate per lavorare su uno specifico chakra o su una specifica parte dei sistema nervoso, endocrino o energetico. Per questo motivo le classi del Kundalini yoga sono tutte molto diverse tra loro, si passa da quelle molto fisiche e dinamiche in cui vengono sviluppate asana (posizioni) anche complesse, a classi in cui la pratica è quasi tutta meditativa – con o senza l’ausilio di tecniche di respirazione (pranayama). In tutte però, non manca mai l’abbinamento con la recitazione di un mantra indirizzato alla purificazione, alla guarigione o alla stimolazione di un particolare centro energetico. Le classi vengono anche scelte in base ai periodi dell’anno, le stagioni e le fasi lunari, per favorire un’armonizzazione dell’essere umano con le energie cosmiche e naturali che lo influenzano. Così, nell’arco dell’anno, ci si trova a lavorare su tutte le parti del corpo, su tutti i chakra e su tutti gli aspetti psico-fisici e sottili del nostro sistema. Ma ogni volta singolarmente.

In particolare i benefici che si ottengono con il Kundalini yoga sono:

  • a livello fisico: miglioramento del funzionamento del sistema cardiovascolare; rinvigorimento dei sistema nervoso, digestivo, linfatico; bilanciamento del sistema ghiandolare;

  • a livello psichico: più equilibrio nelle emozioni, con conseguente maggiore lucidità nel prendere decisioni; aumento del sesto senso; diminuzione dello stress e dell’ansia; risoluzione di conflitti interni anche molto profondi; miglioramento delle relazioni, anche di coppia.

Il kundalini yoga può essere praticato con notevole beneficio anche in gravidanza e nel post partum in compagnia del proprio bimbo (leggi l’articolo).