Pilates Post Gravidanza

Il Pilates Post Gravidanza, a partire dalla 6° settimana dopo il parto, permette, attraverso un allenamento lento ma costante, di:

  • recuperare tono ed elasticità muscolare;
  • ritrovare una postura corretta.

Una nuova vita ha avuto inizio e ora tutte le attenzioni della donna sono rivolte a questo piccolo corpicino, ma è giusto ricordarsi che il proprio corpo non deve essere trascurato.

Sarebbe bene ricominciare un allenamento lento ma costante a partire dalla 6° settimana dopo il parto.

I buoni motivi per ricominciare un allenamento Pilates dopo il parto sono:

·       Riprendere tono e elasticità muscolare;

·       Riacquistare una corretta postura;

·       Riacquistare una giusta mobilità articolare;

·       Riprendere e potenziare  la muscolatura addominale e paravertebrale, molto provata durante il parto;

·       Lavorare da subito per rinforzare il pavimento pelvico.

Oltre a permettere di ritrovare e addirittura migliorare la forma fisica precedente alla gravidanza, il Pilates, attraverso il recupero del tono addominale, contribuisce alla risoluzione di eventuali problemi di incontinenza. Il lavoro svolto in palestra migliora la qualità del sonno e riduce il rischio di depressione, preparando  inoltre la mamma a sollevare il bambino appena nato con meno fatica. La tecnica di respirazione del Pilates consente di aumentare l’ossigenazione dei polmoni, contribuendo ad accelerare il processo di guarigione per le mamme che hanno avuto complicanze durante il parto.

 

Se vuoi frequentare un corso di Pilates Post-Partum contattaci !